Periodi di crescita del pene


Disambiguazione — Se stai cercando il dipinto di Edvard Munch, vedi La pubertà.

periodi di crescita del pene

Disambiguazione — Se stai cercando il film diretto da Pedro Masó, vedi Pubertà film. Questa voce sull'argomento fisiologia è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.

periodi di crescita del pene

Questa voce o sezione sull'argomento fisiologia non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. La pubertàdi Edvard Munch La pubertà è il periodo di cambiamenti fisici solitamente dagli 11 ai 18 anni per le femmine, dai 14 ai 21 anni per i maschi [1]attraverso i quali il corpo di un bambino diviene un corpo adulto capace di riprodursiproducendo autonomamente i propri ormoni sessuali.

periodi di crescita del pene

Il termine pubertà si riferisce ai cambiamenti corporali della maturazione sessuale e psichica. La pubertà avviene sotto il controllo dell' ipofisighiandola situata alla base del cervello, che ha la capacità di secernere ormoni capaci di stimolare periodi di crescita del pene gonadi produttrici di gametirispettivamente testicoli e ovaie.

periodi di crescita del pene

Le gonadi diventano capaci di produrre gli ormoni sessuali che stimolano lo sviluppo dei caratteri sessuali primari sviluppo degli organi sessuali, prima mestruazione chiamata menarcaproduzione degli spermatozoie dei caratteri sessuali secondari cambiamento della vocecrescita del seno e del penecomparsa di peli su tutto il corpo, allargamento del bacinosviluppo della muscolatura.