Lerezione non è scomparsa


  1. Alcuni uomini hanno un ridotto interesse verso il sesso ridotto desiderio ma hanno erezioni normali.
  2. Dal sessuologo da soli o in coppia?
  3. Chi soffre di questo disturbo vive il rapporto come un esame da superare e la paura di fallire diventa essa stessa motivo del disturbo; da un sistema circolatorio compromesso: per problemi di diabete, colesterolo, peso; a causa di disturbi ormonali calo della produzione di testosterone ; per un eccesso di fumo.

Castell'Alfero Gentile Utente, la prima cosa da fare è escludere eventuali patologie organiche attraverso una visita andrologica. Il disturbo dell'erezione e il disturbo del desiderio possono derivare, ad esempio, da problematiche ormonali relativamente facili da risolvere; ma, allo stesso modo, il disturbo dell'erezione potrebbe essere un precursore di eventuali problematiche a livello vascolare o neurologico.

Quindi meglio fugare ogni dubbio in merito, per poi occuparsi degli spetti psicosessuologici.

lerezione non è scomparsa

Inoltre, non bisogna dimenticare il periodo storico di emergenza sanitaria in cui ci troviamo che ha inevitabilmente un peso sulla nostra salute psichica e sul nostro equilibrio lerezione non è scomparsa benessere, con ripercussioni anche a livello relazionale e sessuale. Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda Il tuo messaggio Il testo è troppo corto. La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo. La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.

Disfunzione erettile: cos’è e come si cura

Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.

lerezione non è scomparsa

Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione. Invia Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti Indirizzo email Ho letto e compreso e accetto integralmente le Condizioni di Servizio e la Privacy Policy Presto il consenso al trattamento dei dati personali relativi al mio stato di salute al fine di porre domande ai Professionisti. Scopri di più. Informazioni sul trattamento dei dati Perché è necessario il tuo consenso?

lerezione non è scomparsa

Il tuo consenso è richiesto per inviare la tua domanda al Professionista, in accordo con la legge attuale. Quali sono i miei diritti dopo aver prestato il consenso?

Puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento, e hai anche il diritto di aggiornare i tuoi dati, il diritto all'oblio, e hai il diritto di limitare il trattamento e il trasferimento dei tuoi dati. Hai anche il diritto di sporgere reclamo alle autorità competenti, se pensi che il trattamento dei tuoi dati violi la legge. Chi è l'amministratore dei miei dati personali?

La prima domanda che i pazienti mi pongono è di chi è la colpa.

Per maggiori informazioni su come gestiamo i tuoi dati, lerezione non è scomparsa qui Chiudi Invia Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.