Sintomi di malattie del pene


Prevenzione La principale forma di prevenzione del tumore al pene consiste nel mantenere una buona igiene locale a livello di glande e prepuzio.

sintomi di malattie del pene

La circoncisione riduce notevolmente il rischio di tumore del pene. Non esistono programmi di screening organizzato applicabili per la diagnosi precoce del carcinoma del pene nella popolazione generale.

sintomi di malattie del pene

Spesso i sintomi vengono a lungo sintomi di malattie del pene dal paziente che segnala tardivamente al medico il problema. La diagnosi definitiva avviene in seguito a biopsia della lesione. Il tipo di farmaci e la durata vengono decisi dal medico oncologo in base alle condizioni del paziente e alle altre malattie eventualmente presenti.

sintomi di malattie del pene

Queste terapie hanno lo scopo di controllare i sintomi correlati alla presenza del tumore, migliorare la qualità della vita e prolungare la sopravvivenza. Il follow up ha lo scopo di identificare precocemente il possibile ritorno della neoplasia, anche se non sempre si traduce in un miglioramento della sopravvivenza.

A tal proposito è utile programmare esami del sangue e radiologici a intervalli cadenzati, più frequentemente nei primi anni e meno assiduamente col passare del tempo.

sintomi di malattie del pene

Inoltre durante le visite di controllo vengono sorvegliate le tossicità tardive dei trattamenti a cui il paziente è stato sottoposto e possono essere corretti stili di vita disfunzionali.