Il pene di michael fassbender. Quella volta che Charlize Theron elogiò il pene di Fassbender


Cerca Michael Fassbender senza veli in Hunger: 5 motivi per non volerlo vedere Michael Fassbender in Hunger è nudo: tutti lo sanno e lo hanno capito.

Informazioni personali

Quello che non vi hanno ancora detto è che questo non è un buon motivo per vedere il film: ambientato nel carcere di Maze, nel Nord Irlanda nelil protagonista Bobby Sands, attivista dell'IRA, mette in pratica in segno di protesta uno sciopero della fame che porta lui, e altri 9 carcerati, alla morte. La buona notizia è che è vero: Michael Fassbender e molti altri aitanti giovani sono nudi per quasi tutta la durata del film.

Quella cattiva è che non avrete mai la possibilità di poter apprezzare il loro corpo e, anzi, sarà proprio la loro nudità a disturbare il pene di michael fassbender vostra vista e a lasciare un segno indelebile nella vostra memoria. Il consiglio che sentiamo vivamente di darvi è di non vedere il film se non volete scalfire nella vostra mente l'immagine di erotomane super-dotato che avete di Fassbender.

Riuscirete a distinguere i suoi lineamenti solo quando si riverseranno su di essi rivoli del suo sangue.

come riparare unerezione debole

La prima apparizione di Fassbender è infatti interamente dedicata a un cieco pestaggio: la carne, i muscoli, le forze del corpo di Michael sono tutte tese alla lotta contro il dolore e contro l'umiliazione. Se da un lato i secondini non risparmiano violenze e pestaggi, dall'altro sono i carcerati stessi a pendere scelte estreme per proseguire la propria lotta.

Quando Fassbender non è sotto il tiro di un manganello, lo vedrete circondato da escrementi, vomito, larve, piscio e quant'altro. Insomma, tutto il necessario per farvi rabbrividire dallo schifo e solidarizzare con un corpo indifeso e sottoposto alle più crude il pene di michael fassbender. Di questo " talento" gli siete stati grati in Shame, dove nudo e scene di sesso non sono state evitate.

Help me :)

Forse gliene sarete un po' meno in Hunger. Il corpo è infatti anche l'unico luogo in cui nascondere bigliettini e oggetti utili alla comunicazione tra detenuti e il mondo esterno.

da cui lerezione si indebolisce

Non c'è orifizio del corpo che venga risparmiato dai carcerati e dalle ispezioni dei secondini e la macchina da presa di Steve McQueen non lascia scampo.

Bobby Sands ha portato avanti il suo sciopero della fame fino alla morte, erezione debole potenza debole 66 giorni dall'inizio. Hunger vi spiega nei minimi dettagli cosa significa per un corpo morire di fame.

Michael Fassbender Interview - Screen Test - The New York Times

I muscoli di Fassbender sono un lontano ricordo: quello che vedrete è uno scheletro ricoperto da poca e lacerata pelle. Fassbender è infatti dimagrito di circa 30 kg: riuscirete a contare le costole e le vertebre che si intravedono sotto le piaghe aperte.

Queste sono le immagini che si stamperanno nella vostra mente e il ricordo di Shame verrà definitivamente cancellato.

bendare il pene

Tuttavia questa distribuzione ritardata di Hunger ci ricorda che il corpo è molto di più che un semplice oggetto sessuale. Sensualità e lussuria sono bandite per lasciare spazio a una riflessione più profonda sulla nostra fisicità.

Il corpo di Fassbender parla di violenza e libertà, della sottile differenza che corre tra omicidio e suicidio, ma anche di lotta e determinazione, vita e morte.

DISCLAIMER

Il vero buon motivo per vedere Hunger è l'occasione che ci offre di soffermarci a pensare al nostro corpo — e a quello di Fassbender — in modo radicalmente diverso. Un film politico, ma anche religioso ai limiti del misticismo.

Un capolavoro da vedere, per tutti i motivi che il pene di michael fassbender pensavate fossero quelli giusti.