Prostatite e mancanza di erezione


LEGGI ANCHE: Prostatite batterica VS prostatite abatterica Nella prostatite batterica acuta abbiamo una contaminazione di microrganismi lungo la ghiandola che colonizzano le sue pareti e provocano una sintomatologia dolorosa e con episodi di febbre alta. Si presume possa essere causata da cattive abitudini alimentari, abuso di fumo e alcol, stress e sollecitazione continua della prostata a causa di ciclismo e lavori con strumenti pneumatici. Solamente degli esami di routine potranno rilevarla ed è proprio per questo che è importante sottoporsi a delle visite periodiche con uno specialista. Non sorprende che la sintomatologia della prostatite è contraddistinta dalle alterazioni della minzione con flusso irregolare, mancato svuotamento della vescica, ritenzione urinaria e frequenti minzioni durante il giorno e la notte. Come risolvere questo problema?

Stai ancora cercando una risposta? Poni un'altra domanda Il tuo messaggio Il testo è troppo corto. La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.

unguento per le potenze di erezione

La domanda sarà prostatite e mancanza di erezione a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare. Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica.

Segui Vai al profilo Che cos'è la prostatite?

Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso. Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione. Invia Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti Indirizzo email Ho letto e compreso e accetto integralmente le Condizioni di Servizio e la Privacy Policy Presto il consenso al trattamento dei dati personali relativi al mio stato di salute al fine di porre domande ai Professionisti.

nemici dellerezione

Scopri di più. Informazioni sul trattamento dei dati Perché è necessario il tuo consenso? Il tuo consenso è richiesto per inviare la tua domanda al Professionista, in accordo con la legge attuale.

quanto tempo cresce il pene?

Quali sono i miei diritti dopo aver prestato il consenso? Puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento, e hai anche il diritto di aggiornare i tuoi dati, il diritto all'oblio, e hai il diritto di limitare il trattamento e il trasferimento dei tuoi dati.

Hai anche il diritto di sporgere reclamo alle autorità competenti, se pensi che il trattamento dei tuoi dati violi la legge. Chi è l'amministratore dei miei dati personali?

pene maschile con la barba lunga

Per maggiori informazioni su come gestiamo i tuoi dati, clicca qui Chiudi Invia Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.