Mancanza di sensibilità del pene.


Perdita della sensibilità del glande: come risolvere il problema

Utente Salve, espongo il mio problema. Da circa 4 mesi ho serie difficoltà nell'avere rapporti sessuali con mia moglie.

ottenere lerezione del cazzo infusi per lerezione

Queste difficoltà rendono al momentoimpossibile ogni tipo di rapporto. Le erezioni sono estremamente difficoltose e, quando avvengono, di durata assolutamente minima, troppo anche solo per iniziare un rapporto. Esami delle urine negativi. Ecografie, uroflussogrammi, controllo basale delle arterie penine.

Tutto ok. Mi è stato prescritto del Cialis da assumere 1 volta al giorno a giorni alterni.

pene del salone di bellezza cosa sono i pori dellerezione

Questo per "sbloccare" la situazione che probabilmente è psicologica, riprendere fiducia, scacciare quest'ansia che ormai mi accompagna giornalmente. Devo quindi ricorrere a un vaso dilatatore nonostante non abbia nessuna disfunzione fisica?

erezione stessa erezione e prezzemolo

Gli esami sono stati completi? Con l'urino coltura escludo ogni forma di infiammazione o infezione alla prostata? Non è stata tastata.

Domande correlate

Le uniche cose che noto a livello fisico sono. Riguardo questo nel recente passato ho avuto i seguenti episodi - pene gonfio e dolorante per diversi giorni a causa di un rapporto sessuale molto prolungato e intenso. Il pene inoltre è quasi sempre totalmente a riposo, mai in uno stato diciamo intermedio.

Ci sono molti modi per aumentare la sensazione di pene.

Mia moglie ha perdite vaginali bianche molto abbondanti e praticamente persistenti per tutto il mese, ma il suo ginecologo ha escluso batteri ecc, prescrivendo delle lavande e dei lavaggi interni. Devo escludere un visita dermatologica?

erezione maschile della menopausa pompa unerezione

E' solo un problema psicologico? Vorrei ricorrere al Cialis davvero come ultima spiaggia, a maggior ragione in mancanza di problemi evidenti fisici o mancanza di sensibilità del pene.