È possibile tagliare il pene


A rovinare la vita al protagonista di questa vicenda, raccontata sulle pagine del Messaggero, è stata una ragazza brasiliana trentunenne conosciuta in discoteca, per caso, nel bel mezzo di una serata di festa spensierata. Lui, 36 anni, caporal maggiore degli alpini originario di Galatina, in provincia di Lecce, si era avvicinato a lei e aveva iniziato le presentazioni di rito.

è possibile tagliare il pene

Tra i due pareva scattato qualcosa, con la serata che prende la piega desiderata quando inizia un è possibile tagliare il pene sessuale. Tutto è successo agli inizi del ma il caso continua a far discutere per le sue successive evoluzioni.

è possibile tagliare il pene

Continua a leggere dopo la foto La donna era stata successivamente portata in un ospedale psichiatrico. Pare, infatti, che dietro il folle gesto ci fosse soltanto la sua grave instabilità mentale, che le aveva scatenato già in passato altri raptus di violenza.

è possibile tagliare il pene

Sono passati tre anni e, nonostante gli interventi chirurgici di ricostruzione a cui è stato sottoposto, non ha riacquistato la sua virilità e continua a soffrire durante le minzioni. La sua ultima speranza è il chirurgo Miroslav L.

è possibile tagliare il pene

Djordjevic, specializzato in ricostruzioni falloplastiche e che opera in una clinica di Belgrado. Continua a leggere dopo le foto In Italia nessun altro chirurgo gli ha dato certezze sulla possibilità di riacquistare le sue piene potenzialità sessuali e di risolvere i suoi problemi urologici.

è possibile tagliare il pene